rapina castelvetranoTre banditi con il volto scoperto hanno rapinato una donna di 90 anni e la sua badante sorprendendole nel sonno, nell’abitazione dell’anziana, in via Francesco Rismondo, a Castelvetrano.

I rapinatori, che hanno portato via poche centinaia di euro, hanno immobilizzato le donne a letto e hanno frugato per la casa alla ricerca di oggetti di valore e denaro, poi si sono dileguati.

Sull’episodio indagano i carabinieri. Le vittime hanno dovuto ricorrere alle cure dei sanitari per delle lesioni riportate durante l’aggressione.

Una rapina si è verificata anche in una villa alla periferia di Comiso. Sempre tre uomini, a volto coperto, sono penetrati in una casa di abitazione a circa due chilometri da Comiso, non distante da un noto ipermercato.

Non è ancora chiaro come i tre siano riusciti a penetrare all’interno della casa, forse forzando, non visti, una porta che non era chiusa a chiave. I tre malviventi sono riusciti a sorprendere alle spalle le due persone che si trovavano in casa, madre e figlio.

fonte. GdS.it