antenna wind

Nel settembre del 2012, il Comune di Castelvetrano, veniva condannato con una sentenza del TAR per aver archiviato una pratica della WIND, risalente al maggio dello stesso anno.

La nota compagnia telefonica aveva richiesto l’autorizzazione ad installare un ripetitore su un fabbricato sito nei pressi della scuola media “Enrico Medi”. Oggi, la svolta grazie alla decisione del CGA che smontando la sentenza del TAR, motiva la decisione del Comune sottolineando la tutela del diritto alla salute.

Grande soddisfazione per il Sindaco Felice Errante:

Questa è la prova che anche in silenzio lavoriamo costantemente per la tutela dei nostri cittadini. Non avremmo mai potuto accettare che la salute dei nostri bambini non venisse tutelata

Il dirigente dell’Ufficio tecnico del comune, l’Ing. Giuseppe Taddeo, aggiunge: “Siamo molto soddisfatti perché l’organo di giustizia si è reso conto che a meno di 300m si trovano un edificio scolastico, uffici pubblici ed una pubblica via ad alta densità di traffico”