Jumpin’up Tu Sì que vales

«Sosteniamo in massa il nostro concittadino Angelo Trento, domani (sabato 14 novembre), votiamo tutti i Jumpin’up, in onda alle ore 21 su Canale 5 nella trasmissione “Tu Sì que vales”».

È l’invito del sindaco Giuseppe Castiglione e del vicesindaco Antonella Moceri a votare il musicista campobellese componente della band siciliana che domani sarà finalista del noto talent show condotto da Belen Rodriguez e Francesco Sole.

«Invitiamo la cittadinanza – aggiungono – a seguire il finale della trasmissione dove saranno spiegate le modalità per il televoto. Facciamo uno sforzo collettivo per spingere i Jumpin’ up verso la vittoria di Tu Sì que vales».

I Jumpin’up è un gruppo formatosi nel 2005 con la voglia di ricreare il caloroso sound dello Swing e del Jive degli anni ‘40 e ‘50, musica che regnava sovrane nelle sale da ballo dell’epoca, nata per divertire. La musica proposta dalla band è infatti tratta dal repertorio Swing, Rock & Roll e Jumpin’ Jive con una buona dose di swing italiano anni ‘50, da Renato Carosone a Fred Buscaglione.

Il gruppo ha riscosso subito notevole successo in ambito siciliano e presto, dopo una serie di numerosi spettacoli in Italia, si è inserito nel contesto internazionale partecipando a festival dedicati allo swing e al jive, come l’inglese Rhythm Riot, lo Swing It Weekender di Leipzig ed altre performance europee, in Inghilterra, Svizzera e Germania.

Angelo Trento

Angelo Trento

Tra gli ingaggi all’estero un concerto per la Twenty Century Fox e Warner Bros. Nel 2007 esce il loro primo CD “Buonasera Signorina”. Nel 2008 partecipano allo spettacolo teatrale “I Love Sicily” del comico palermitano Sasà Salvaggio.

Nel corso degli anni hanno partecipato ai più importanti festival ed eventi dedicati agli anni ‘40 e ‘50 come il “Summer Jamboree” di Senigallia. Suonano al Pavillon Baltard di Parigi, ed ancora in Svizzera, al Milwaukee di Milano, Al Deutsche Theatre di Monaco e in tutti i principali festival europei.