Ladri ancora in azione al cimitero di Castelvetrano, il furto tra i più odiosi. Non è la prima volta che vengono segnalati vandali che portano via statue, oggetti sacri e fiori.

Ci viene riferito che proprio nei scorsi giorni, una signora appena arrivata presso la tomba dei propri defunti si sarebbe accorta che qualcuno stava sottraendo qualcosa dalla sepoltura, le urla della donna hanno messo in fuga il ladro. Pare che gli oggetti maggiormente rubati siano oggetti in metallo, soprattutto bronzo.

Indignazione e amarezza per gesti privi del minimo rispetto per il luogo sacro. Alla chiusura dei cancelli, entrare dentro il cimitero non è difficile ed è proprio per questo che si sollecitano maggiori controlli per scongiurare eventuali altri gesti indegni.

Inoltre, considerando il fatto che nè Carabinieri, nè Polizia hanno recentemente ricevuto denunce in merito a questi fatti, invitiamo tutti coloro che hanno  subito furti o ancora assistito ad uno di questi, di esporre denuncia alle forze dell’ordine per permettere a questi di iniziare una fase di indagini che ci auguriamo porti all’individuazione dei colpevoli.