citta nuova castelvetrano

Il Direttivo del Movimento Politico “Città Nuova”, appreso del gravissimo gesto intimidatorio perpetrato ai danni di Nicola Bucca, mentre esprime la più ampia solidarietà ad uno dei suoi più fedeli e attivi componenti, condanna con fermezza il vile atto, frutto di una campagna di tensione e di prevaricazione, estranea alla corretta dialettica democratica.

Nell’auspicio che i responsabili siano individuati ed esemplarmente puniti, Città Nuova conferma il suo impegno volto a trovare soluzioni eque e ragionevoli in una vicenda che coinvolge uno dei servizi essenziali alla comunità.

———-

Il Partito Democratico unitamente al Gruppo Consiliare di Castelvetrano , esprimono piena solidarietà al dipendente della Belice Ambiente ed al commissario on. Sonia Alfano per il vile atto intimidatorio subito.

Nel complimentarci per il lavoro svolto dall’on. Sonia Alfano e dal suo staff, e nel condividere il percorso di moralizzazione e di legalità avviato in seno alla Belice Ambiente, . il PD coglie l’occasione nel rinnovare la fiducia incondizionata al Commissario ed al suo intero staff.

Certi più che mai che questo grave gesto, non farà indietreggiare di un millimetro, l’azione e l’incisività dell’on. Sonia Alfano e del suo staff., il PD rappresenta la totale vicinanza e condivisione nel percorso avviato, certi più che mai che la Legalità è la porta per lo sviluppo socio-economico di una comunità.

Il Gruppo Consiliare, il Segretario arch. Pasquale Calamia

———-

Ecco il messaggio di solidarietà del Presidente del Consiglio Comunale, Vincenzo Cafiso

Appresa la notizia del grave atto intimidatorio che ha coinvolto un dipendente della Società d’Ambito Ottimale, Belice Ambiente spa, ha voluto manifestare la solidarietà allo stesso ed al commissario straordinario On. Sonia Alfano: “ Conosco personalmente e stimo il nostro concittadino che ha subito questo gesto così vile, ed a lui ed alla sua famiglia giunga tutta la mia vicinanza umana ed istituzionale, per un gesto che con voluta meschinità turba la serenità di un uomo – continua Cafiso – estendo la mia solidarietà anche all’On. Alfano che guida la società in un momento di crisi che è tra i più difficili della storia di questa società. Ad entrambi, nel rinnovare la mia ferma condanna, rivolgo l’invito a continuare ad operare con la certezza di aver lavorato con serietà ed impegno al servizio della collettività.”