calcio folgore selinunte trapani calcio

Mercoledì 13 gennaio, alle ore 14:30, presso lo stadio “Paolo Marino” di Castelvetrano, i calciatori del Trapani Calcio guidati da mister Serse Cosmi disputeranno un’amichevole con la Folgore Selinunte allenata dall’ex tecnico granata Tarcisio Catanese. Il Trapani si appresta a completare la fase di preparazione in vista del match di sabato con la Ternana.

Sarà una giornata particolare per tutta la Città di Castelvetrano – così Salvatore Bianco, organizzatore dell’evento e collaboratore della Folgore Selinunte – Castelvetrano vedrà giocare la squadra della propria città contro una delle squadre più conosciute sul nostro territorio che è il Trapani, tutta la città intera godrà di un amichevole dal sapore diverso rispetto alle altre perché non si aspetta nè una vittoria nè una sconfitta ma gustarsi un sano spettacolo calcistico

Folgore e Trapani scenderanno in campo con un tema dominante, un “calcio al razzismo”, allo stadio ci saranno diversi studenti delle scuole:

Si, il tema di questa partita sarà il razzismo che ancora oggi è una piaga difficile da rimarginare nonostante se ne parli in tutti i contesti sociali. Con questa partita cercheremo nel nostro piccolo di far capire ai tifosi e a tutti i bambini delle scuole presenti di non giudicare un suo simile dal colore diverso della pelle, ma andare oltre e guardare l’aspetto interiore

Un pomeriggio all’insegna dello sport ed un premio per i tifosi di Castelvetrano che ogni sabato numerosi raggiungono lo stadio “Provinciale” per tifare per i colori granata:

In tanti da Castelvetrano raggiungiamo il “Provinciale” per assistere alle gare interne dei granata, mi piacerebbe che da più parti della provincia la gente seguisse la squadra del patron Morace. Approfitto per ringraziare voi della redazione de “loSportivo” per questa interessante chiacchierata, e tutta la famiglia del Trapani Calcio, in particolare il direttore Daniele Faggiano che è stato disponibile per aiutarci a realizzare questo bellissimo evento