La nostra isola è un patrimonio di ricchezze naturali e con il giusto utilizzo, beneficiare delle proprietà che i prodotti della nostra terra ci donano, è un toccasana a cui davvero non si deve rinunciare.

Tra i tanti tesori naturali tra erbe e frutti riconosciamo l’alloro, I Greci pensavano che le sue foglie avessero il potere di trasmettere il dono della divinazione, di allontanare la malasorte e le malattie contagiose. La semina della pianta di alloro si effettua nei mesi autunnali. I semi in questione devono essere scarificati. Inoltre i semi della pianta di alloro devono essere posti in vasi dove sia presente un terriccio leggero..

Questa pianta è originaria del Mediterraneo, cresce nei boschi ed è una pianta “doica”, cioè prevede esemplari maschili e femminili. I suoi fiori, primaverili, sono gialli e formano una inflorescenza ad ombrello. Oggi è stato inserito nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani (P.A.T.) grazie all’enorme uso che ne fa la cucina tradizionale siciliana

Le proprietà benefiche dell’alloro sono dovute al ricco contenuto di oli essenziali presenti nelle sue bacche e nelle foglie che possono essere raccolte tutto l’anno, anche se sono particolarmente ricche di proprietà benefiche in inverno e in primavera.

Grazie allo straordinario contenuto di vitamine e minerali è in grado di remineralizzare il nostro organismo, ma le sue qualità benefiche non si fermano certo a questo infatti la pianta favorisce la digestione, perchè le foglie di alloro contengono importanti oli essenziali  che stimolano l’appetito, favoriscono la digestione, è un rimedio che toglie l’aria che si è accumulata nello stomaco e nell’intestino e lenisce i dolori.

Il suo grado di contrastare i radicali liberi e stimolare il sistema immunitario, lo rende un Antiossidante naturale ricco di acido folico e fonte di Vitamina A un toccasana per la vista e per il benessere della pelle.

Le foglie dell’alloro vengono anche utilizzate per il sistema nervoso ed è anche un antidolorifico e un antireumatico naturale, in grado di combattere dolori e infiammazioni articolari.

sia le foglie che le bacche di alloro aiutano in caso di febbre e influenza in quanto favoriscono la sudorazione. Inoltre svolgono un’azione espettorante utile per combattere tosse e catarro.

Moltepli svariati e assolutamente straordinari sono solo alcuni degli effetti di questa maravigliosa pianta che ci regala benessere.