Essepiauto

E’ andato in scena con grande successo, venerdì 9 giugno 2017, presso l’ Auditorium “R. Settimo” di Castelvetrano, lo spettacolo di fine anno degli allievi del laboratorio Ginnnastic Magic Dance, dal titolo ” IL NASCONDINO DELL’ANIMA 3 “, sotto la sapiente guida dell’insegnante Ninni Giardina.

Si tratta di una storia ideata dall’insegnante e scritta da un’alunna, la piccola Eva Luna, un testo narrato e danzato, un sogno che rappresenta la conclusione di un percorso formativo nato nel 2015.

E’ la storia di Giulio e Chiara, di una scuola di danza e di un’ insegnante che vuole far dono di quest’arte magica a tutti gli allievi che desiderano inserirsi nel mondo della danza e dello spettacolo, anche a quelli che non hanno i mezzi economici.

Ma Giulio, Chiara ed i ballerini della scuola rimangono vittime di un sortilegio che li trasforma in statue. Sarà una piccola fatina, buona e leggiadra, a risvegliarli dal lungo sonno, a riportare dentro la scuola la speranza e la gioia della danza.

Il risultato è una coreografia certamente riuscita, ricca di scambi, entrate ed uscite fantasiose, di continue alchimie creative tra gesto e musica, di sguardi ed emozioni, studiata nei minimi particolari per non lasciare allo spettatore neanche un attimo di vuoto.

Visibilmente emozionati al termine dello spettacolo gli alunni, gli insegnanti, il pubblico ed il dirigente scolastico, prof.ssa Maria Luisa Simanella, che ha fortemente sostenuto l’inclusione della danza nell’offerta formativa della scuola ed ha così commentato:
“I piccoli danzatori oggi hanno presentato al pubblico qualcosa che va oltre il gesto e la musica, qualcosa che nasce dal cuore e poi si trasforma in movimento; è l’ARTE di far parlare il corpo, di renderlo capace di raccontare una storia e di regalarci grandi EMOZIONI “.