Il 5 novembre 2016, alle ore 10,30, nei locali dell’aula magna dell’istituto di scuola secondaria di 1° grado ”Gennaro Pardo” si è tenuto l’incontro tra la Dirigente, prof.ssa Anna Vania Stallone, i baby consiglieri e i rappresentanti delle terze classi.

La giornata nasce all’interno del grande progetto sulla legalità e la cittadinanza attiva, peraltro presente nell’offerta formativa, che la scuola porta avanti da anni. Il prof. Giovanni Calabrese, responsabile del progetto ” Baby consiglio” assieme alla docente Rita Magro, e la prof.ssa Pasqua Cataldo, responsabile del progetto ”Stare bene in classe”, hanno voluto questo incontro-dibattito per ragionare insieme su tematiche vere e reali di cittadinanza e legalità che i nostri giovani studenti si trovano ad affrontare costantemente.

gennaro-pardo-castelvetranoL’obiettivo profondo del progetto è quello di formare, già da piccoli, un pensiero critico che possa renderli cittadini responsabili e consapevoli del domani. Gli studenti hanno partecipato attivamente al dibattito chiedendo di confrontarsi anche con il primo cittadino di Castelvetrano, avvocato Felice Errante, e con il commissario straordinario dott. Messineo.

“Sono rimasta veramente colpita dalla preparazione degli alunni e dalla voglia di misurarsi su argomenti non certo comuni” – ha affermato, soddisfatta, la Dirigente. “Sono convinta che in un territorio come il nostro affrontare, argomentare, riflettere su tematiche così importanti dia ai nostri alunni un quid in più per la formazione della persona” e ancora ”un plauso va anche ai docenti tutti, in particolar modo, ai proff. Calabrese e Cataldo che seguono con passione e fiducia questo progetto, e all’insegnante Rita Magro”.

Addetto stampa dell’Istituto comprensivo “Capuana-Pardo”
Prof. Arianna Maniscalco