alberto firenze

Lo scorso mese di giugno, il medico castelvetranese Alberto Firenze, è stato eletto presidente dell’Ersu Palermo, l’Ente della Regione Siciliana che gestisce i servizi per il Diritto allo studio destinati agli studenti dell’Universita’ di Palermo, agli studenti del Conservatorio, dell’Accademia di Belle Arti e della Libera Università Maria Santissima Annunziata (LUMSA).

In una recente intervista a Live Sicilia, il Dott. Firenze ha annunciato alcuni dei progetti per il prossimo anno, compresa una nuova legge regionale per il diritto allo studio universitario, queste le sue parole:

“L’Ersu di Palermo ha un bacino di circa 60 mila studenti. Un bacino sicuramente più ampio del resto della Sicilia dove il territorio è diviso tra l’Ersu di Enna, quello di Messina e quello di Catania.

Dobbiamo ottimizzare con una logica complessiva: io, per esempio, immagino un ente unico per il diritto allo studio di tutti gli studenti universitari siciliani. E questo potrebbe essere il cuore della nuova legge. Si rilancia il territorio se si investe sull’Università. Una strategia che questo governo regionale dovrebbe adottare. Non faremo passare le festività senza aver rivisto il progetto con le Istituzioni”.

clicca qui per leggere l’intervista su LiveSicilia