gruppo-6gdo-castelvetrano-16

Al via la cassa integrazione, per i dipendenti del Gruppo 6 GDO, azienda confiscata all’imprenditore castelvetranese Giuseppe Grigoli , già condannato per mafia, per lavoratori del Gruppo 6 Gdo, l’azienda che gestisce i supermercati con marchio Despar a Trapani, Agrigento e in parte a Palermo ed i soft discount 6Store. Lo rende noto la Fisascat.

L’impresa è in amministrazione giudiziaria dopo la confisca antimafia a Giuseppe Grigoli. L’attività proseguirà in modo ridotto nel Cedi, il magazzino del Gruppo, e in alcuni punti vendita, quelli che garantiscono il maggiore volume di affari.

Si tratta di un passaggio importante, mantenere attiva la presenza sul territorio – spiega Mimma Calabrò, segretario regionale Fisascat – è decisiva in una fase in cui l’Agenzia nazionale per i beni confiscati, a cui va il nostro plauso e il nostro sostegno, sta valutando due proposte per l’acquisizione del Gruppo.

Vigileremo e faremo sentire la nostra voce affinchè si arrivi all’unico obiettivo auspicabile: il mantenimento totale dei livelli occupazionali.