“Palma Vitae” incontra “GiuFè” (Giusy Ferrara). Così l’arte diventa emozione e promozione di un messaggio sociale contro la violenza sulle donne. Il nuovo progetto (con un video di presentazione) mette insieme le due realtà del territorio ed è nato dall’incontro tra Giusy Agueli e l’artista Ferrara, due donne che hanno un’attenzione grande per il femminile, una profonda sensibilità per i temi sociali, un amore per il territorio di appartenenza, una caparbietà e determinazione nel loro fare operativo.

I gioielli GiuFè sono tutti pezzi unici realizzati artigianalmente, utilizzando pezzi di quadri dipinti e fili d’argento. Piccole gocce d’arte che intarsiano la creatività, pezzi unici realizzati a mano artigianalmente e che supportano un grande progetto contro la violenza sulle donne. «Le emozioni d’arte incontrano il sentimento sposando la causa sociale a contrasto della violenza di genere», afferma Giusy Ferrara, ideatrice del marchio brevettato, unico al mondo, dove l’idea è quella di far dipingere le tele alle donne dell’associazione “Palma Vitae”, coinvolgerle in questo progetto sociale e far diventare il prodotto “un cuore che batte”.

«Abbiamo sempre intravisto nell’arte lo strumento comunicativo più adeguato per parlare al cuore e ai sentimenti», spiega Giusy Agueli, Presidente “Palma Vitae”. Le tele dipinte insieme diventeranno, inoltre, delle stoffe con le quali verranno realizzate le borse, le Palma Bags che promuovono il messaggio contro la violenza sulle donne, un prodotto che sarà ancor di più unico ed esclusivo.