handicamp 2016Parte oggi – con rinnovato impegno da parte del Rotary Club Castelvetrano Valle del Belice – la trentaseiesima edizione dell’Handicamp che si terrà dal 26 agosto al 2 settembre a Campo Allegro. Durante queste giornate i giovani rotaractiani e interactiani si occuperanno di ragazzi con particolari disabilità provenienti dal nostro territorio siciliano.

I bambini ed i ragazzi ospiti – dice il Presidente del Club Pierluigi Varia – impareranno così ad interagire tra loro, a crescere ed a superare le loro paure in un ambiente sano, maturo e pensato proprio perché i ragazzi si sentano tutti alla pari, lontano da qualsiasi discriminazione sociale o familiare.

Un progetto sociale che ha lo scopo di consentire a persone meno fortunate perché affette da disabilità di vario tipo di trascorrere una settimana di vacanza lontani dal contesto familiare.

Interactiani e rotaractiani si fanno carico dunque di condividere con dei ragazzi meno fortunati una settimana delle loro vacanze estive, vivendo insieme fianco a fianco giorno e notte.

Lo scopo è quello di instillare nella mente di tutti il concetto, semplice ed ostico nello stesso tempo, che disabilità non è vergogna ma disabilità è uno status che fa parte della nostra società che non va né accettato né tollerato né integrato – nell’accezione profonda di queste tre parole – ma semplicemente condiviso