Il Rotary Club Castelvetrano Valle del Belice, l’UCIM e la Camera Penale di Marsala, in assoluta condivisione di intenti ed azioni, promuove il seminario di formazione ed informazione “ Bullismo e Cyberbullismo” rivolto a tutti coloro che responsabilmente, in ragione del ruolo sociale che assumono, abbiano avvertito ed avvertano l’emergenza ed il grande disagio che stanno dietro a questo peculiare fenomeno, che assume disparate forme e modalità di manifestazione ed attuazione e che tanto grava sui nostri ragazzi.

L’appuntamento è fissato per martedì 26 aprile 2016, ore 16:00 Teatro Selinus di Castelvetrano

seminario bullismoLa Commissione Interdistrettuale “Etica e Legalità” del Rotary Italia, l’UCIM e il Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca, non a caso, hanno individuato questo tema come argomento comune dell’anno sociale/scolastico in corso, cui dedicare ampi spazi di studio, analisi, confronto ed azione consapevole, competente ed efficace.

La Commissione, infatti, si e’ affiancata, sin dall’inizio del suo complesso lavoro, all’Istituzione Scuola, in quanto contesto privilegiato ed unico organismo educativo non familiare preposto all’attuazione ed alla realizzazione dei processi di crescita, educazione e sensibilizzazione delle giovani generazioni, di fronte alla cultura della legalità e dell’etica.

In questo momento di studio, dedicato prevalentemente ai docenti, ai genitori ed ai ragazzi, il Rotary e l’UCIM saranno accompagnati dall’avv. Penalista Francesco Moceri, vicepresidente della Camera Penale di Marsala, al fine di far chiarezza sulla connotazione di taluni comportamenti dei ragazzi, per dare indicazioni di rilevamento delle loro condotte, perche’ gli adulti possano imparare a riconoscere e non trascurare i segnali di disagio, nel potenziale bullo, cosi’ come nella potenziale vittima.
L’allarme e’ alto: Il Bullismo e’ l’anticamera della devianza minorile e va evitato! I ragazzi vanno tenuti lontani dalle vicende giudiziarie e dai processi….. perché segnano indelebilmente le loro vite!

IL MESSAGGIO CHE SI VORRA’ TRASMETTERE SARA’ SCANDITO IN MANIERA CHIARA E FORTE, SENZA MEZZE TERMINI: CONTRO IL BULLISMO LA PAROLE D’ORDINE E’ PREVENZIONE.

Il Punto d’avvio e’ UN’EDUCAZIONE CHE FAVORISCA LE ABILITA’ SOCIALI e che non mortifichi …… L’Impegno è l’attenzione!

IL Seminario si propone quale incipit di un percorso fatto di step, per una compiuta assunzione di responsabilità del mondo degli adulti.

L’azione didattica ispirata ai migliori principi, alle migliori pratiche, alla competenza, all’attenzione, alla centralità dei nostri ragazzi, unitamente alla volontà ed all’impegno di ognuno, in primis del Rotary, che si e’ avvalso, si avvale e si avvarrà ancora dei propri professionisti competenti ed appassionati, potrà fare molto, motivando i giovani a perseguire scopi ed ideali, perche’ una generazione lasciata senza ideali perde la volontà di fare la storia insieme alla capacità di comprenderla.

Facciamo Rete…… i nostri figli hanno un valore immenso ……

Avv. Erina Vivona
Presidente Rotary Club Castelvetrano Valle del Belice