Cambiano le regole di accesso per beneficiare degli aiuti alimentari garantiti dal Comitato di Castelvetrano della Croce Rossa Italiana. Secondo il Programma Operativo per la fornitura di prodotti alimentari e/o assistenza materiale di base, per ricevere le derrate alimentari è necessario: l’attestazione di accertata condizione di indigenza da parte del Servizio Sociale del Comune di residenza, l’attestazione INPS del riconoscimento del beneficio del Reddito di cittadinanza ovvero della Pensione di cittadinanza. Nel caso in cui non ci si ritrova in una delle due situazioni, basta avere l’ISEE inferiore a 6.000 euro; nel caso di nuclei familiari di soli anziani con almeno 67 anni, la soglia è incrementata a € 7.560.

Ci può essere un ulteriore caso, cioè quello che l’ISEE sia compreso tra 6 mila e 9.360 euro (nel caso dei nuclei di soli anziani, tra € 7.560 e € 9.360) e, in questa situazione sarà necessaria una attestazione di accertata condizione di indigenza e di opportunità degli interventi di distribuzione alimentare da parte dell’organizzazione partner, che rimane valida fino a mutate condizioni di bisogno accertate.

Il Comitato CRI di Castelvetrano ha messo a disposizione anche un numero di telefono per informazioni tramite Whatapp: 3714130567.