Essepiauto

Un faticoso pomeriggio per ripulire la banchina da rifiuti di ogni genere, dalle reti abbandonate dai pescatori sino a rifiuti solidi urbani, come bidoni, bottiglie di plastica lattine. La bonifica durata tutto il pomeriggio ha visto riempire un camion di immondizia che è stato successivamente smistato e differenziato.

Il personale in servizio presso la delegazione di spiaggia di Marinella di Selinunte, Sottocapo Palmesi e Sottocapo Abruzzo insieme al personale incaricato dal Comune di Castelvetrano e i ragazzi Mondomare si sono impegnati volontariamente per ripulire ciò che in realtà non doveva trovarsi in quel luogo.

E’ stato un modo anche per far capire come avere atteggiamenti più civili verso i luoghi comuni e che i rifiuti devono essere raccolti e depositati nei propri contenitori al fine di non ritrovarsi ancora in spiacevoli situazioni. Si spera che serva da monito per il proseguo dell’estate- spiega il Presidente di Mondomare M.Guadagnino-ma anche per il futuro, cercando di tenere questo grande patrimonio ambientale più pulito possibile e farlo risplendere al meglio delle sue potenzialità.

Si ringrazia sempre la Capitaneria di porto di Mazara del Vallo, per la prontezza nello svolgere la bonifica subito dopo le segnalazioni arrivate, ed inoltre per l’assidua presenza lungo la costa, e per la sicurezza che ogni giorno dà ai bagnanti ed ai fruitori dell’ambiente marino.