E’ stato approvato il progetto definitivo di adeguamento e completamento dell’impianto sportivo denominato “Franco Lombardo”, il cosiddetto campo alternativo, che si trova in contrada Giallonghi, che viene utilizzato dalle società calcistiche locali per gli allenamenti e per le gare del settore giovanile. Visto il decreto dell’Assessorato regionale al Turismo, Sport e Spettacolo, che prevede una linea d’intervento per l’attivazione, la riqualificazione e l’ampliamento di iniziative sostenibili volte allo sviluppo delle filiere dell’offerta sportiva, attraverso il finanziamento di opere pubbliche, l’Amministrazione ha presentato un’istanza di partecipazione al predetto bando per ottenere un finanziamento utile alla realizzazione dell’opera.

L’importo dei lavori a base d’asta ammontano ad un totale di 1.384.000 Euro.

L’intervento prevede una adeguamento delle strutture esistenti alle normative vigenti, ivi compreso il superamento delle barriere architettoniche, ed altre opere che avranno il fine di riqualificare l’area pertinente l’impianto sportivo. In particolare si prevede l’adeguamento degli edifici esistenti, come gli spogliatoi per atleti ed arbitri ed i servizi igienici per il pubblico; la pavimentazione degli spazi circostanti al rettangolo di gioco in mattoni autobloccanti; la sistemazione degli spazi a verde; la collocazione di un impianto fotovoltaico e solare termico; la realizzazione di un area di sosta per atleti e spettatori; la realizzazione della rete di smaltimento delle acque bianche; la realizzazione della rete di illuminazione con l’adeguamento delle torri faro per l’impianto di gioco; la demolizione della tribuna esistente e la collocazione di una nuova tribuna prefabbricata modulare in acciao; e l’acquisto di accessori come reti, porte, panchine etc.