Sono stati completati da pochi giorni i lavori dell’impianto fotovoltaico commerciale da 130Kw e 400kwh di accumulo presso l’azienda Rizzuto Imbottiture di Castelvetrano. L’impianto è il più grande della Sicilia Occidentale e tra i primissimi in Italia realizzato con moduli ad alta efficienza Q Peak Duo G7 da 325w di Q Cells, con il nuovo sistema di inverter per accumulo ibrido trifase Azzurro HYD 20000 da 20 kW, lanciato da Zucchetti Centro Sistemi da poche settimane sul mercato internazionale, e con sistemi di accumulo al litio con batterie Pylontech.

General Contractor del progetto, l’azienda A29 srl (www.a29srl.it) che ha curato il dimensionamento, la progettazione e la realizzazione dell’impianto mentre Energia Italia srl ha gestito la fornitura delle tecnologie adoperate. La A29 srl ha progettato un impianto allineato alle specifiche esigenze del cliente.

«La Rizzuto Imbottiture si caratterizza per avere una lavorazione a ciclo continuo, con impiego di macchinari che hanno elevati consumi energetici» ha spiegato Giovanni Tumbarello, responsabile tecnico di A29. «L’esigenza dell’azienda era quella di efficientare e razionalizzare il fabbisogno e di utilizzare l’energia prodotta anche nelle fasce serali e notturne di lavorazione. Nasce così il secondo impianto fotovoltaico per l’azienda, dotato dell’accumulo a litio più grande della Sicilia Occidentale».

«L’impianto fotovoltaico della Rizzuto Imbottiture, realizzato da A29 con Azzurro HYD 20KW, rappresenta un bellissimo esempio di applicazione della nostra nuova famiglia di inverter per l’accumulo ibrido trifase» ha dichiarato Riccardo Filosa, sales director di Zucchetti Centro Sistemi, «Siamo orgogliosi di aver preso parte a questo bellissimo progetto, supportando Energia Italia per la vendita e A29 per la messa in opera».

«I progetti condivisi portano sempre maggiori risultati» ha aggiunto Giuseppe Maltese, direttore commerciale di Energia Italia. «Il ruolo del distributore non è solo quello di “vendere la tecnologia al miglior prezzo” ma accompagnare l’azienda installatrice dalla progettazione alla messa in funzione dell’impianto. In questo importante progetto per la Rizzuto Imbottiture abbiamo fatto da trait d’union tra la A29, Zucchetti Centro Sistemi e Q Cells, favorendo il connubio tra tecnologie e competenze tecniche. Tutto questo ha permesso la realizzazione di un impianto moderno con prodotti di ultima generazione».

«Il progetto realizzato dalla A29 rappresenta il giusto riconoscimento del lavoro sinergico compiuto da Hanwha Q Cells con i propri partner come Energia Italia. Le nostre soluzioni vengono premiate per i risultati e la grande affidabilità espressa nel tempo, soprattutto nel segmento on roof sul quale da sempre si concentra la nostra spinta innovativa e ricerca tecnologica» ha dichiarato Ignazio Sasanelli, head of strategic business development Italia.

Decisamente soddisfatti i committenti della Rizzuto Imbottiture, azienda locale specializzata nella lavorazione di fibre naturali, artificiali e sintetiche, da sempre attenta alla sostenibilità e alla tutela dell’ambiente: «Tutto quello che produciamo nei nostri stabilimenti è riciclabile, gran parte delle nostre materie prime sono ottenute a loro volta da materiali riciclati come  ad esempio le bottiglie in plastica» ha spiegato Lorenzo Rizzuto, CEO dell’azienda. «Per la seconda volta realizziamo un impianto fotovoltaico sui nostri stabilimenti produttivi, con lo scopo di migliorare i nostri processi attraverso l’utilizzo di fonti di energia rinnovabile».