Nell’affascinante cornice di Tre Fontane, l’odore del mare, si confonde ed onora il Dio Bacco. È il giorno dedicato alle eccellenze e alle tradizioni.

Certamente quella viti-vinicola, per Campobello è una vera tradizione, e nei giorni 1 e 2 agosto la piazza di Tre Fontane diventerà punto d’incontro degli appassionati e degli intenditori del buon vino.

targa nino buffa

Altrettanto lo è la regolarità, disciplina che ha, e continua ad affascinare giovani e meno giovani di Campobello e non solo. Perciò non si poteva scegliere migliore data che quella del 2 agosto, per presentare ufficialmente la XXX targa Nino Buffa, che verrà disputata nei giorni 22 e 23 agosto, a partire dalle ore 20,30 fino all’alba del giorno dopo.

Cercheremo di trasformare la piazza di Tre fontane, in un luogo in cui i cultori del buon vino e gli appassionati di regolarità, omaggeranno rispettivamente il dio Bacco e la mitica cursa, ideata e voluta da, dott. Nino Buffa, che non a caso, tra i regolaristi campobellesi,è definito il “papà ” della regolarità. Lui infatti devono la loro passione per la regolarità. Ripercorreremo insieme gli anni d’oro della Cursa, partendo proprio dalle origini, tramite racconti, foto andremo indietro negli anni, e cercheremo di capire perchè la regolarità a Campobello è un vero fenomeno sociale, di cui andare fieri ed orgogliosi, il tutto grazie alle testimonianze di chi, della regolarità, ne ha fatto un vero stile di vita