Al giorno d’oggi la solidarietà e l’altruismo sono due qualità che stanno scomparendo e le persone con queste doti sono veramente poche. La nostra società sta diventando sempre più disattenta ed egoista, perché prevale il tipo di adulto che gira la testa altrove quando intravede una persona in difficoltà.

Se invece tutti fossimo solidali e altruisti il degrado e l’insensibilità prevalente sarebbero debellate.

Da questa riflessione, espressa dagli alunni dell’I.C. Lombardo Radice -Pappalardo, dalla Scuola dell’Infanzia alla Scuola Secondaria, ed emersa nelle nostre aule nel corso delle attività di sensibilizzazione promosse dagli insegnanti della scuola in occasione delle prossime festività natalizie, è nata l’idea di tendere la mano a chi è in difficoltà, anche a causa dell’attuale situazione economica derivante dall’epidemia del COVID 19, e di dare una speranza diffondendo il messaggio di luce, proprio del Natale.

È nata così l’iniziativa “Natale solidale 2020”, ovvero una colletta alimentare, alla quale nessuno si è sottratto, secondo le proprie possibilità, e sempre con l’obiettivo di far capire che la solidarietà tra compagni della stessa scuola comincia dalla capacità di intervenire quando qualcuno a più bisogno di noi.

Nessuno saprà chi o cosa ha portato un dono, né a chi andranno perché nel rispetto della privacy non saranno resi noti i beneficiari, ma questo è proprio il senso della solidarietà che per principio è gratuita e disinteressata, perché l’importante è donare.

La solidarietà in occasione del Natale è una abitudine consolidata per l’I.C. Lombardo Radice- Pappalardo, che ora si tinge di tutti i colori delle tantissime confezioni donate di alimenti e prodotti per l’igiene. Una raccolta che mette in luce la capacità di donare degli alunni e delle loro famiglie, vere protagoniste dell’attività.

Il Natale è anche questo, un momento di fratellanza e di crescita, nel quale far parlare il cuore con la convinzione che ancora oggi si possono incontrare delle persone disposte ad aiutare ed a prodigarsi per l’altro senza giudicare, senza porre limitazioni all’ascolto, all’attenzione ed all’affetto, consapevoli che da un semplice gesto nasce un grande messaggio: la vita può riservarci momenti poco lieti, ma se si incontrano delle persone che si preoccupano per te, tutto può avere un senso.

I bambini, i ragazzi ed il Personale della scuola hanno voluto fare questo meraviglioso regalo con l’augurio, da estendere a tutti gli alunni ed alle loro famiglie, di vivere un Buon Natale e un sereno anno nuovo ricco di belle novelle e di buoni propositi.