ASCOLTA L'ARTICOLO

Ammonta a 4,5 tonnellate la quantità di prodotti ittici che è stata sequestrata a Mazara del Vallo. Contestualmente sono state elevate multe per 6.500 euro. È il risultato dei controlli svolti dalla Capitaneria di porto di Mazara del Vallo nell’ambito di un’operazione disposta dalla Direzione marittima di Palermo. In alcuni stabilimenti per il confezionamento e commercio di prodotto ittici, gli agenti della Capitaneria hanno trovato confezioni prive di etichette, mentre altri pacchi avevano etichette non complete di informazioni previste per legge. In altri casi è stato trovato del prodotto ittico scaduto.

Durante un controllo congiunto tra Guardia Costiera e Polizia Municipale, in piazzetta dello scalo a Mazara del Vallo, sono stati posti sotto sequestro 100 kg di prodotto ittico risultato mancante della documentazione prevista. Altri 20kg di pesce pronto per la vendita sono stati sequestrati a venditori abusivi.

AUTORE.