ASCOLTA L'ARTICOLO

Tre imbarcazioni da diporto, che si trovavano ormeggiate al pontile “Capriccio mare” sul lungomare di Marsala, sono andate a fuoco. Le imbarcazioni erano due di 8 metri e la terza di 10 metri. I vigili del fuoco, intervenuti dopo una chiamata giunta al 115, hanno trovato difficoltà a entrare all’interno dell’area concessa all’azienda e, quindi, hanno avviato le operazioni di spegnimento direttamente dalla banchina del porto con forti gettate d’acqua. Sul posto è intervenuta anche la squadra navale dei vigili del fuoco giunta da Trapani. Secondo quanto il titolare ha raccontato alla Capitaneria di porto le cause sarebbero accidentali. All’interno dell’area, infatti, stava lavorando una ditta per manutenzioni e, accidentalmente, avrebbe provocato l’incendio. Sul pontile mancavano strumenti e mezzi antincendio.

AUTORE.