ASCOLTA L'ARTICOLO

Sabato 22 Ottobre alle ore 17.00, presso il Convento dei Minimi, avrà luogo la presentazione del libro “Quando Giovanni diventò Falcone” di Girolamo Lo Verso. L’autore, psicoterapeuta, Prof. di Psicoterapia presso L’Università degli Studi di Palermo ed autore di numerosi testi sulla Psicologia del fenomeno mafioso, nel suo libro racconta di un periodo poco conosciuto della vita di Giovanni Falcone, quello degli inizi degli anni ‘70 in cui entrambi vivevano e lavoravano a Trapani.

Attraverso ricordi privati del loro rapporto di amicizia fatto di affinità culturali ed etiche e della loro grande comune passione per il mare, lo scrittore fa conoscere la faccia nascosta del mito, “l’uomo” che Giovanni era prima che diventasse l’eroe conosciuto in tutto il mondo a cui fu rubata la vita.

Il libro racconta anche del rivoluzionario “ Metodo Falcone”, nato dal suo essere un profondo conoscitore anche della Psicologia mafiosa e dei risultati della ricerca/ intervento su questo tema portata avanti in tutti questi anni dal Prof. Lo Verso assieme al suo Gruppo.

Interverranno due Magistrati di grande valore : Teresa Principato già procuratore della Dda di Palermo e sostituto procuratore nazionale antimafia e Leonardo Agueci già Procuratore di Palermo e attuale Presidente della Fondazione progetto legalità per Paolo Borsellino e tutte le vittime della mafia.

A moderare l’incontro la Dott.ssa Graziella Zizzo, Assessore alla Cultura ed alle Poliche sociali di Castlvetrano, che ha fatto parte sin dagli anni ’90 del Gruppo di studio e di ricerca composto da psicoterapeuti, avvocati e magistrati che tutt’ora si occupano di studiare e conoscere il fenomeno mafioso da un punto di vista antropo- psicologico.

AUTORE.