Vaccino-day oggi presso l’ospedale “Vittorio Emanuele II” di Castelvetrano, dove è iniziata la campagna di vaccinazione promossa a livello nazionale. Dopo il “Sant’Antonio Abate” di Trapani, oggi le vaccinazioni sono iniziate anche negli ospedali di Marsala, Mazara del Vallo, Alcamo e Castelvetrano.

In città la sala vaccinazione è stata allestita nel PPI, proprio vicino l’ingresso principale dell’ospedale. In fila per vaccinarsi gli operatori sanitari: medici (a fare da apripista Angelo Caradonna, Primario di Ostetricia-Ginecologia), infermieri, operatori socio sanitari, volontari Croce Rossa Italiana e, in tarda mattinata, è arrivato anche il Commissario dell’Asp Trapani, Paolo Zappalà, che proprio a Castelvetrano si è sottoposto a vaccino. «In totale l’Asp Trapani ha predisposto in tutta la provincia 7 postazioni fisse e 3 mobili – ha detto Zappalà – per garantire entro giugno la copertura di almeno il 70% della popolazione provinciale». A chiusura della mattinata è anche arrivato il sindaco di Castelvetrano, Enzo Alfano.