Il Sindaco Errante, ha salutato con soddisfazione il positivo debutto del servizio “Pedibus Castelvetrano a scuola a piedi”, che ha visto il coinvolgimento degli alunni della scuola primaria Giovanni Verga in via Scinà (Istituto Comprensivo Lombardo Radice) .

La prima parte della sperimentazione ha riscontrato molto successo e ha coinvolto il primo gruppo di bambini e di genitori che si sono offerti spontaneamente per guidare il gruppo da e verso la scuola, dimostrando la loro sensibilità alla riduzione dell’inquinamento atmosferico ed alla educazione dei piccoli sia a questo problema sia alla possibilità di mantenersi in buona salute camminando.

pedibus castelvetrano

Piena soddisfazione da parte dell’Amministrazione Comunale per la nutrita partecipazione considerato che il servizio ha lo scopo di : Migliorare la viabilità nelle ore interessate dagli orari di accesso a scuola e ritorno a casa degli alunni; Supportare le famiglie nella gestione degli spostamenti quotidiani casa–scuola; Promuovere l’autonomia dei bambini nei loro spostamenti quotidiani e nei processi di socializzazione tra coetanei; Sensibilizzare i bambini e le famiglie ai temi della mobilità sostenibile; Migliorare il livello di fruibilità e di accessibilità in particolare dei percorsi pedonali e delle aree verdi circostanti.

Nelle prossime settimane il servizio sarà attivato anche nelle altre scuole che hanno aderito all’iniziativa le scuole elementari: “San Giovanni Bosco” di Marinella di Selinunte, “Luigi Capuana”, “Ruggero Settimo” e “Dante Alighieri”. A coordinare il progetto è il Mobility Manager d’Area del Comune di Castelvetrano, Arch. Daniela Lucentini. Il progetto è stato realizzato grazie alla contribuzione dell’azienda Multimedical di Nicola Li Causi, che ha sostenuto economicamente l’iniziativa e la fase di sperimentazione.

pedibus castelvetrano 2