Com’è noto Castelvetrano vive in una continua emergenza contro il randagismo e gli abbandoni di animali. I casi di abbandono si intensificato in modo particolare all’inizio della stagione estiva.

E’ singolare che qualcuno la scorsa notte abbia cercato di sbarazzarsi di un’intera cucciolata, lasciando sette cagnolini appena nati all’interno di una scatola davanti il cancello principale della caserma dei Vigili del Fuoco di Castelvetrano, nel quartiere Belvedere. Uno dei cuccioli, il più fortunato, è stato subito adottato da uno dei vigili, per gli altri si apriranno le porte del canile di Castelvetrano in attesa di adozione. E’ probabile che venga individuato l’autore dell’abbandono dopo aver consultato le immagini del sistema di videosorveglianza. L’abbandono di animali è vietato dalla legge.