rally crono scalata ericeOltre 200 iscritti e 50 fra formula e prototipi sui tornanti della 51° Monterice. Stettacolo assicurato e record a rischio.

Si tratta della gara di apertura del Campionato italiano di velocità della montagna e valevole come prova del Challenge Fia e della Coppa Europa, in programma sabato e domenica prossimi. Un dato che salta subito agli occhi è la massiccia presenza, oltre il venticinque per cento degli iscritti, di vetture sport e Formula che preannunciano una edizione della cronoscalata ericina di grande valore tecnico.

A rischio il record della gara, che attualmente appartiene a Simone Faggioli, campione italiano in carica, che è di 6’31”08.

Faggioli, peraltro, sarà assente ad Erice in quanto impegnato a Rechberg, in Austria, in una prova del campionato europeo. A rischio anche gli altri record di gruppo, da quello del tedesco (che sarà in gara) Georg Plasa, nella E1 (6’59”83), a quello di Marco Gramenzi nel GTM (7’21”42), a quello di Rudi Bicciato in gruppo A (7’29”17) a quello del gruppo N che appartiene a Lino Vardanega (7’36”52). A darsi battaglia, sui 5.890 metri del percorso, da ripetere due volte per un totale di 11.780, con una pendenza media del 6.8 per cento ed un dislivello di 402 metri, sarà il meglio dell’automobilismo italiano. Ricordiamo che le verifiche tecniche e sportive sono in programma venerdì 25 aprile, mentre sabato alle 9 (chiusura del percorso alle 7), prenderà il via la prima vettura impegnata nelle prove ufficiali e domenica, con gli stessi orari, la gara. La conferenza stampa di presentazione della gara avrà luogo giovedì 24 p.v. alle ore 10.30 nella sede sociale in via Virgilio. Nel corso della conferenza stampa sarà brevemente presentato anche il volume “ Velocità all’alba” scritto da Leonardo Giacalone.

Intanto è stata ampliata la programmazione televisiva riguardante la Monte Erice che sarà così articolata: Sky, canale 202, Trasmissione Campionati Aci Csai, servizio di cinque minuti nella settimana dal 27 aprile al 4 maggio, Nuvolari, Canale 218 piattaforma Sky, trasmissione Campionati Aci Csai, servizio di sette minuti nella settimana dal 27 aprile al 4 maggio. Telenova, trasmissione “Griglia di Partenza” servizio di cinque minuti nella settimana dal 27 aprile al 4 maggio. Rai Sport Sat, canale 227 piattaforma Sky, trasmissione “Racing 4” nella settimana dal 27 aprile al 4 maggio, dieci minuti di servizio sulla Monte Erice anzichè i sei precedentemente preventivati. Si coglie l’ occasione per ricordare ai colleghi che ancora non lo avessero fatto, di procedere al più presto a richiedere gli accrediti stampa.

www.trapaniweb.it/monterice/

Georg Plasa

Marco Gramenzi
Marco Gramenzi