Nella giornata odierna ricorre il 75esimo anniversario della liberazione del territorio italiano in quella che fu una parentesi drammatica della nostra storia. Il 25 Aprile 1945 l’ Italia veniva liberata dalla dittatura fascista, regime autoritario e restrittivo dei diritti inviolabili dell’uomo.

L’amministrazione comunale di Castelvetrano ha voluto omaggiare i caduti di quel periodo attraverso un gesto simbolico avvenuto nei pressi di Piazza Matteotti, dinnazi al “Monumento ai caduti”. “Accanto al sottoscritto – scrive il sindaco di Castelvetrano Enzo Alfano – hanno partecipato alla commemorazione il Dott. Marco Campagna in qualità di rappresentante dell’ANPI e il dott. Patrick Cirrincione, Presidente del Consiglio Comunale di Castelvetrano”