Voglimi SELINUNTE

Sono passati esattamente 20 anni dal loro diploma e dopo aver cercato in tutti i modi di riunirsi la 5ª C dell’ ITC Ferrigno di Castelvetrano anno 1998, ieri sera si è incontrata e ha ricordato attimi di meravigliosa spensieratezza. Assenti molti di loro che per motivi di lavoro, purtroppo adesso vivono fuori dalla Sicilia, altri invece sono riusciti grazie alle loro vacanze a coniugare quest’incontro.

Persone mature, realizzate nella vita, sono però rimasti ancora degli alunni scapestrati che non smetteranno mai di ricordarsi a vicenda e ricordare quelli che sono stati per loro gli anni più belli. Una serata semplice ma fatta di sorrisi ricordando anche chi non è stato presente fisicamente ma sicuramente  con il cuore.

Tra di loro un professore, uno dei forti punti di riferimento di questa classe che ha saputo sin dal loro primo incontro, parlare a questi alunni con una voce che ha sempre toccato le loro anime. Lello Catalanotto, infatti professore di diritto e finanza è entrato nel cuore di questi ragazzi trasmettendo loro, prima degli insegnamenti scolastici, veri e propri esempi di vita. Si sono lasciati ieri con una promessa, riproporre questi meravigliosi momenti ancora, affinchè chi non ha potuto esserci, possa la prossima volta sedere sui quei banchi fatti di ricordi.

In foto, da sinistra in piedi: Loredana Chiofalo, Daniel Vicente, Patrizia Vivona, Patrizia Undari, Paolo D’Incerto Spina, Serafina Bottino, Francesco Curseri, Lello Catalanotto, Giuseppe D’Angelo, Wanda Di Giorgi, Salvatore Vienna, Daniela Favilla; in basso: Fabio Leone, Michele Aspanò, Antonino Mangialomini