Nella giornata di domani, per rendere ancora più speciale la Festa della Repubblica a Castelvetrano, l’Amministrazione Comunale ha deciso di patrocinare la prima edizione del Trofeo “SALVAGENTE”, organizzata dall’Associazione “SalvaGente”.

All’evento prenderanno parte, la rappresentativa calcistica dei Magistrati ed Avvocati, la rappresentativa della Marina Militare e la rappresentativa delle Forze di Polizia. La Manifestazione, vuole sostenere e promuovere azioni e interventi celebrando una giornata all’insegna della inter-culturalità sociale e multi etnica, contro ogni barriere di tipo linguistico, religioso o legate al colore della pelle.

trofeo-salvagente

Tra le formazioni ufficiali delle squadre in campo, anche il Procuratore di Trapani, Marcello Viola, che torna a Castelvetrano per indossare le scarpe chiodate, e Manfredi Borsellino, funzionario della Polizia di Stato e figlio del giudice ucciso dalla mafia nella strage di via D’Amelio, il 19 luglio 1992.

Oltre al trofeo di calcio nel programma della giornata ci sarà anche una parata di Cavalieri organizzata dall’associazione Equus ed una serie di iniziative per i più piccini. Il tutto si svolgerà dalle ore 9:00 alle ore 20:00 presso lo stadio comunale “Paolo Marino” di Castelvetrano.

Ad impreziosire la manifestazione ci sarà anche la consegna ufficiale della maglia autografata che Marco Mancosu, capocannoniere della serie B, ha voluto donare all’associazione “SalvaGente” per scusarsi della sua assenza all’evento di Castelvetrano. La consegna avverrà per il tramite di Filippo Foscari, osservatore nazionale del settore giovanile.