Il termine per le richieste di volontariato presso il Tribunale per i Diritti del Malato hanno termine il 31 Marzo 2018.
È possibile eseguire il volontariato sia presso l’ Ospedale Vitt. Emanuele II di Castelvetrano è presso l’ Ospedale Vitt.Emanuele III di Salemi.

L’ adesione al volontariato ha durata di un anno e verrà rinnovato a discrezione del volontario, alla fine dell’ anno verrà consegnato al volontario un attestato di collaborazione.

Il Tribunale per i Diritti del Malato sez. di Castelvetrano é componente della Federazione Cittadinanzattiva Nazionale che opera nel settore di promozione socio-culturale sanitario a tutela dei diritti del Malato con sede all’ interno dell’Ospedale Vitt. Emanuele II di Castelvetrano. Si cercano volontari per progetti in atto all’ accoglienza presso il medesimo presidio.
È possibile consegnare le candidature presso L’ ufficio TDM al piano terra del nosocomio entro e non oltre il 31 Marzo 2018.

1) QUALI OBIETTIVI HA IL TDM?
Il TDM ha L’ obiettivo di guidare il percorso sanitario dei pazienti e tutelare i Diritti del Malato, salvaguardare la buona sanità contribuendo ad una umana e razionale organizzazione del servizio sanitario, attraverso l’ assistenza continua ai pazienti, vigilanza e promozioni informative alla collettività, raccolta di segnalazioni e denunce. Il TDM è un canale di comunicazione che facilità ed avvicina i pazienti alle istituzioni sanitarie. È uno sportello di ascolto aperto tutti i giorni. Instaura forme di collaborazione e di confronto mediante protocolli d’ intesa con le istituzioni. Effettua periodicamente monitoraggi ed ispezioni all’ interno del nosocomio ed anche presso le strutture sanitarie private convenzionate.

T