Trapani 9 dicembre 2012: Doppio appuntamento siciliano per il Generale di Corpo d’Armata Roberto Bernardini, Comandante delle Forze Operative Terrestri di Verona, che nei giorni scorsi si è recato in visita a due reparti della Brigata “Aosta” dislocati sull’isola, il 6° Reggimento bersaglieri di Trapani e il 62° Reggimento fanteria di Catania.

Il Generale Bernardini, dopo aver incontrato il personale del 6° Reggimento bersaglieri presso la propria sede della caserma “Giannettino” di Trapani, ha visitato le autorità del capoluogo, tra le quali il prefetto Marilisa Magno e il sindaco Vito Damiano. Ha poi raggiunto la caserma “Sommaruga” di Catania, sede del 62° Reggimento fanteria dove ha concluso la serie di visite ai reparti dell’Aosta iniziata lo scorso mese di ottobre presso il Comando Brigata a Messina.

La visita del Comandante delle Forze Operative Terrestri si riprometteva lo scopo – pienamente conseguito – di approfondire le problematiche relative alle attività addestrative, alla disponibilità di aree per l’addestramento e alla situazione infrastrutturale dei due reparti, nell’ottica del processo di ottimizzazione delle risorse disponibili che sta interessando tutto l’Esercito italiano.

Magg. Giovanni PATTI
Addetto alle relazioni esterne e
alla Pubblica Informazione del
6° Reggimento Bersaglieri
caserma “L. Giannettino”
corso PierSanti Mattarella
91100 TRAPANI