vincenzo-italiaIl  direttivo comunale di Alleanza per l’Italia riunitosi il 15/10/2013,  presente l’Assessore Paolo Calcara, ha discusso della situazione politico amministrativa del comune di Castelvetrano e delle principali problematiche ed emergenze della città.

Il direttivo ribadisce la propria fiducia e sostegno alla azione del Sindaco Felice Errante e della sua Giunta impegnati a fronteggiare ogni giorno diverse criticità: crisi economica e mancanza di lavoro di tanti giovani e cittadini, rifiuti, viabilità e trasporto pubblico locale, attività artigianali e commerciali del Centro Storico e di contrada Strasatti, problematiche di Triscina e Selinunte, piena attuazione dell’Ente Parco di Selinunte e Cave di Cusa con attribuzione della autonomia finanziaria e nomina del Consiglio di Amministrazione.

A fronte di tali grandi problematiche  in molti casi è difficile intervenire prontamente a causa della situazione di grave crisi finanziaria che coinvolge tutti gli Enti Locali e dovuta in gran parte  alla forte diminuzione dei trasferimenti di risorse da parte della Regione e dello Stato.

Al fine di contribuire con maggiore efficacia alla azione di governo locale e rafforzare il dialogo con i cittadini Paolo Calcara ha annunciato le proprie dimissioni da coordinatore del movimento proponendo al contempo la nomina in questo ruolo di Vincenzo Italia, giovane imprenditore distintosi negli ultimi anni nelle battaglie per la legalità e lo sviluppo del territorio.

Il direttivo pertanto ha eletto ad unanimità Vincenzo Italia quale coordinatore comunale, dimostrando nei fatti una forte volontà di aprire alle nuove generazioni che sono la più valida speranza per un avvenire migliore della nostra società, e per continuare a dare voce e rappresentanza ai 1255 elettori che dando fiducia alla lista di API alle scorse elezioni amministrative hanno contribuito in misura determinante alla vittoria del Sindaco Felice Errante.

Maria Sillitto , consigliere comunale, non presente alla riunione perché fuori sede, è stata informata e ha condiviso pienamente quanto deciso dal Direttivo.
v
Il neo coordinatore ha dichiarato: di accettare l’incarico non per mera visibilità personale ma per contribuire a migliorare il rapporto fra la classe politica locale e i cittadini, specie giovani e donne, e chiedendo a tutti un impegno forte a migliorare la qualità e quantità delle iniziative a favore della crescita civile,  sociale ed economica di Castelvetrano.

Il direttivo infine, in accordo con il coordinatore reg.le sen. Bartolo Fazio, ha mostrato interesse verso la iniziativa politica che stà portando avanti l’on.le Antonio Venturino Vicepresidente Vicario della Assemblea Regionale Siciliana il quale ha annunciato nelle scorse settimane la nascita del partito di  L’Italia Migliore”, quale nuovo contenitore politico per dare una speranza a tutte quelle persone deluse dalla vecchia classe dirigente e dalla politica dei partiti tradizionali e che oggi si rifugiano nell’astensionismo, magari dopo aver creduto alle promesse populiste di Berlusconi per oltre venti anni  e a quelle di Grillo solo qualche mese fa. Una speranza fatta di gente semplice, che si mette in gioco, e che intende colmare un vuoto sullo scenario partitico: lo spazio dell’onestà e dell’amore per la politica, intesa come servizio alla comunità.

La prossima settimana il sen. Bartolo Fazio e l’on.le Venturino saranno a Castelvetrano per incontrare unitamente al Direttivo comunale di API il Sindaco Felice Errante.

 

Il Direttivo Alleanza per l’Italia – Castelvetrano