Dove amiamo è casa, i nostri piedi possono lasciarla, ma non i nostri cuori” è una poesia del poeta inglese Oliver Wendell Holmes che mi ha ispirato nella creazione di questo video chiamato semplicemente “Emigration”, trattando quindi una problematica che ha afflitto e affligge tutt’ora il nostro territorio.

Nel video la comunità è rappresentata dall’albero: una sua crescita ne simboleggia lo sviluppo, una sua morte invece il progressivo degrado dovuto al fenomeno dell’emigrazione. Non mancano alcuni monumenti che rappresentano il nostro territorio: dal Castello medievale di Partanna ai Templi di Selinunte.

La traccia audio si intitola “Amalfi”, cantanta dal gruppo belga Hooverphonic. Per la realizzazione del video.