Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Errante, ha mantenuto la promessa con il Leo Club Castelvetrano e questa mattina ha aderito all’iniziativa dell’Ice Bucket Challenge, la campagna per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica).

Dopo aver effettuato una donazione il primo cittadino ha nominato il direttore del Parco Archeologico di Selinunte, Giovanni Leto Barone, il preside Francesco Fiordaliso ed il presidente del Consiglio Comunale, Vincenzo Cafiso. Ecco il video..


C’è un motivo estremamente valido per prendere sul serio l’Ice Bucket Challenge, la “sfida del secchio di ghiaccio” che – dopo aver coinvolto celebrità di ogni tipo, da George W. Bush a Mark Zuckerberg, è giunta fino all’Italia: sta funzionando!

Le regole sono ormai note: o si fa una donazione all’Als Association, una organizzazione no profit che combatte la sclerosi laterale amiotrofica (SLA), o si fa un video in cui si riceve o ci si infligge una secchiata di acqua gelida. Una dinamica apparentemente sciocca, e criticata da più parti, che tuttavia si è fatta lentamente strada tra le maglie della rete sociale fino a diventare una delle campagne di hashtag activism più virali di sempre.

La quantità di donazioni che ne è derivata è una prova inequivocabile: il denaro ricevuto dal 29 luglio è passato dai 4 milioni di dollari del 12 agosto ai ben 41,8 milioni del 21 – di cui 10 in sole 24 ore. (fonte. Wired)