Sono partiti in questi giorni i lavori di messa in sicurezza del “Viadotto Belice”, lungo la statale 115 “Sud Occidentale Sicula” tra Menfi e Castelvetrano.

Una bella notizia, molto attesa dalle popolazioni e da quanti attraversano quotidianamente la strada. L`appalto prevede il rifacimento dei cordoli, la sostituzione dei giunti di dilatazione, la riqualificazione delle barriere di sicurezza e il ripristino della pavimentazione stradale.

Si tratta di un viadotto costruito negli anni 70, lungo oltre 2 chilometri, che sorvola la vallata del fiume Belice. Nel suo tratto centrale raggiunge l’altezza di circa 80 metri.

Dal sito ufficiale dell’ANAS si legge che i lavori dovranno essere portati a termine entro 300 giorni dalla data di consegna alla ditta aggiudicataria. Il traffico veicolare sul viadotto è comunque garantito a senso unico alternato.