Cara Aurora, la tua sensibilità è stata colta pienamente dalla commissione che ti ha giudicata, nel dipinto traspare chiaramente la tua nobiltà d’animo e l’interpretazione perfetta del messaggio di pace. Questi risultati si ottengono solo con un lavoro di sinergia tra alunno, docente e famiglia. Ad maiora semper!”

Questo, il messaggio affettuoso che la prof. Giusy Passerini, docente di Arte e Immagine dell’Istituto comprensivo “Capuana Pardo” nella scuola secondaria di primo grado, rivolge all’alunna Aurora Caime classificatasi al primo posto della Circoscrizione – Provincia di Trapani – nel concorso indetto dal Distretto Lions “Un Poster per la Pace”.

Sabato 11 febbraio la giovane studentessa, è stata premiata a Palermo presso l’Astoria Park Hotel, alla presenza dei genitori e della prof. Passerini, durante la riunione dei Lions siciliani. Il concorso, che ha visto la partecipazione di diversi alunni del Capuana Pardo, aveva come tema: ”Una celebrazione della pace”.

Nel lavoro, la pace viene realizzata simbolicamente dal rito compiuto da due bambini che, insieme, piantano un alberello d’ulivo. Partecipano al rito bambini provenienti da tanti e diversi paesi del mondo. La tecnica usata è tempera su cartoncino. Aurora ha accompagnato il suo progetto con una frase: Percorriamo le vie della pace per ritrovarci insieme nella gioia e nella fratellanza. ” Con una certa commozione – afferma la Dirigente dell’Istituto comprensivo “Capuana Pardo”- mi congratulo con l’alunna Aurora Caime, con la prof. Passerini per la sapiente guida, con la famiglia di Aurora perché, in questa società complessa, liquida e difficile, una ragazzina di dodici anni riesce a sentire ed esprimere in maniera mirabile, sentimenti che volano alti superando tutte le storture che fanno parte della vita ma che, in lei, non hanno il sopravvento, anzi la spingono a sogni e desideri nobili. Per tutto ciò la ringrazio e la invito a mantenere il più a lungo possibile questa purezza d’intenti, questa passione per lo studio che fa di lei un’eccellenza del nostro Istituto.”

Addetto stampa I.C. “Capuana Pardo” prof. Arianna Maniscalco