L’assessore provinciale Duilio Pecorella è stato “revocato” da Mimmo Turano.

Il presidente della Provincia aveva chiesto ai suoi assessori di fargli sapere in tempo utile chi di loro si sarebbe candidato alle Elezioni Regionali; Pecorella avrebbe temporeggiato ed ecco la reazione dell’On.Turano.

Pecorella, dopo aver confermato la sua candidatura ha dichiarato:

Apprendo dalla stampa che il Presidente della Provincia regionale di Trapani on.le Turano ha proceduto alla mia revoca di Assessore provinciale, nonostante gli avessi preannunciato la mia intenzione a dimettermi, essendo candidato all’Assemblea Regionale Siciliana.

La decisione di Turano è scorretta e demagogica al tempo stesso; infatti è semplicemente orientata ad un’azione di mero clientelismo elettorale tendente a costruirsi un consenso che in verità Turano ha perso nel territorio. Mi chiedo che senso ha nominare un nuovo Assessore per poche settimane, stante che la candidatura dello stesso Turano all’Ars comporterà la nomina di un Commissario sostitutivo anche della Giunta provinciale.

Auguro al Presidente Turano l’elezione all’Ars anche se è evidente che il metodo che sta usando è nell’assoluta mancanza di stile che non si addice ad un personaggio politico che ha giocato in passato ruoli istituzionali di prestigio. E’ un peccato vedere l’on. Turano scadere così tanto di livello.