E’ già passato un anno dalla scomparsa di Giuseppe Santangelo, il giovane di Castelvetrano  troppo presto strappato dall’affetto dei suoi cari.

La notizia della sua morte pochi giorni dopo un terribile incidente in motociclo aveva scosso l’intera comunità. La sua memoria è ancora viva nei suoi familiari, nei compagni di scuola e nei suoi amici. Frequentava l’Istituto “Ferrigno” di Castelvetrano e questa mattina la sua scuola, attraverso i social, lo ricorda con queste parole: “Ormai sei un angelo ma noi non abbiamo dimenticato il tuo sorriso”

In memoria del giovane, verrà celebrata oggi una messa alle ore 18:00 presso la Chiesa Madre di Castelvetrano.