La polizia, sui propri canali social, ha più volte segnalato alcuni numeri di telefono: 02 692927527 / 02 22198700 / 02 80887028 / 02 80887589 / 02 80886927. Da questi (ma forse anche da altri) possono arrivare telefonate-truffa agli utenti, selezionati in modo casuale.


In questi giorni l’avviso è stato divulgato anche sulle TV nazionali. Rispondere non fa scattare l’addebito. L’utente comincia a pagare se richiama il numero. Cosa che è tentato di fare dato che il numero sembra “normale” e la comunicazione cade subito.

ECCO COME FUNZIONA LA TRUFFA

Il malcapitato riceve una telefonata da un numero che ha per prefisso 02 (Milano) che, però, appena viene accettata fa cadere la linea. Essendo costretto a richiamare perché potrebbe essere una telefonata importante, la vittima non riceve alcuna risposta dall’altra parte, bensì il suo credito inizia a diminuire in base al tempo trascorso in linea.

Il principio che si nasconde dietro questo meccanismo si chiama “Spoofing” e consiste in un numero telefonico a pagamento gestito da un bot che, automaticamente, chiama persone a caso per poi prosciugare il loro credito telefonico, se richiamato. Certo le truffe potrebbero repentinamente cambiare modalità, in quanto sempre più persone stanno decidendo di non rispondere a numeri sconosciuti: se il numero da cui ricevete una telefonata non vi è familiare o è tra quelli sopra citati, non rispondete assolutamente.

Per essere sicuri al 100%, invece, di non essere le ignare vittime di un truffatore telefonico, ci sono diverse applicazioni utili, quali ad Es. “TrueCaller”. Questa pratica app, una volta installata, permetterà di identificare qualsiasi chiamata che riceverete, di bloccare i numeri da cui non desiderate ricevere telefonate e scoprirà eventuali truffe cercando in un database di oltre 2 miliardi di numeri quello che vi sta chiamando. L’applicazione è disponibile per tutti gli smartphone iOS, Android eWindows Phone.