Il Sindaco della città di Castelvetrano Avv. Felice Errante, rende noto che nella odierna riunione di Giunta, è stato approvato lo schema di avviso pubblico relativo alla presentazione di manifestazioni di interesse per l’affidamento , a soggetti terzi, dell’area ex- colonia rosminiana sita nella borgata di Triscina di Selinunte.

L’amministrazione, è proprietaria del predetto immobile che si trova nella via 23, proprio all’ingresso della borgata, e ne ha già concesso una parte , nello specifico l’ex campo di calcetto, al cinema Marconi che durante il periodo estivo vi svolge attività culturali e sociali.

La restante parte dell’area, estesa per circa 2000 metri quadri, è allo stato inutilizzata e richiede particolari interventi di manutenzione al fine di evitare l’insorgere di seri danni patrimoniali e per scongiurarne la trasformazione in ricettacolo di vandali e malintenzionati. Considerate le scarse risorse, sia finanziarie che di personale , per garantire la pulizia degli spazi, la custodia e gli interventi di manutenzione, l’Ente ha deciso di affidare a privati l’area in questione. Il contratto avrà la durata di anni sei ed il soggetto gestore dovrà garantire all’amministrazione un canone annuo di € 2.500 ed assicurare oltre alla pulizia e la manutenzione, anche la custodia degli spazi, potrà organizzare spettacoli, eventi ricreativi, sportivi, musicali, degustazioni di prodotti tipici, attività di educazione ambientale anche in collaborazione con le istituzioni scolastiche. “Le attuali condizioni economiche non ci consentivano di poter effettuare un intervento su un area che riteniamo strategicamente molto importante – afferma il Sindaco- per questo motivo abbiamo deciso di affidarla ad un privato poiché siamo certi che una volta completati con i lavori di Villa Quartana, nel prossimo futuro questo polmone verde potrebbe diventare un centro di aggregazione fondamentale per lo sviluppo della borgata”.