Il Sindaco della città di Castelvetrano, Dr. Gianni Pompeo, ha convocato stamattina una conferenza stampa a carattere d’urgenza per informare la cittadinanza che nella tarda serata di ieri è arrivata la notizia del finanziamento disposto dal Comitato interministeriale per la programmazione Economica (meglio conosciuto come CIPE) realizzazione di un nuovo impianto di depurazione e per la realizzazione della rete fognaria nella frazione di Triscina.

“Un vero successo che consentirà di risolvere il problema fognario a Castelvetrano, ed in particolare a Triscina- ha dichiarato Pompeo ai giornalisti-Arriva a compimento il percorso intrapreso presso l’ATO idrico trapanese, che consentirà di risolvere il problema fognario del nostro territorio.

Abbiamo lavorato da tanto tempo per portare all’attenzione di tutte le autorità competenti la grave emergenza ambientale esistente, causa della procedura di infrazione comunitaria da parte di parecchi comuni siciliani e del trapanese”.

Grande soddisfazione, quindi per il sindaco Gianni Pompeo che, proprio nelle ultime ore del suo mandato ha ricevuto questa delibera che il Comitato interministeriale per la programmazione Economica, nella seduta del 30 aprile u.s., ha finanziato per oltre 36 milioni di euro per la città che vanno ad aggiungersi alle decine di milioni già ampiamente ricordati negli ultimi mesi.

Nel dettaglio si tratta di un finanziamento di 13,9 milioni di euro che saranno destinati alla realizzazione di un nuovo impianto di depurazione da ubicare nell’attuale sede di via Errante, in città, mentre gli altri 22,5 milioni di euro saranno destinati alla realizzazione della rete fognaria nella borgata di Triscina di Selinunte.