Prorogato di un mese il termine per la richiesta di rateizzazione e compensazione delle tasse non pagate al Comune di Castelvetrano. Per tutte le aziende o i cittadini che hanno ricevuto notifica di atti impositivi ci sarà tempo fino al prossimo 20 dicembre per presentare la relativa domanda

Nel regolamento, reso noto anche attraverso questo blog, si legge che possono essere oggetto di rateizzazione e compensazione le seguenti entrate comunali:
a) tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani (TARSU);
b) tariffa di igiene ambientale (TIA);
c) tassa sui rifiuti (TARI);
d) tassa sui servizi indivisibili (TASI);
e) tassa sui rifiuti e sui servizi (TARES);
f) imposta comunale sugli immobili (ICI);
g) imposta municipale unica (IMU);
h) imposta unica comunale (IUC);
i) tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (TOSAP);
j) imposta sulla pubblicità e sulle pubbliche affissioni;
k) consumo e canone del servizio idrico integrato;
l) ogni altra entrata comunale di natura tributaria ed extratributaria.

Inoltre, coloro che vantano crediti nei confronti del Comune possono accedere alla compensazione che consente di detrarre dalla quota dovuta loro dall’ente locale le somme che i contribuenti devono ad esso per i tributi.

A seconda degli importi da pagare le rate vanno da un minimo di 12 a un massimo di 72, con rate minime da 50 euro sino a somme più alte per evasioni che superano i 100 mila euro. Una vera e propria misura sociale oltre che economica.

Anche coloro i quali hanno ricevuto ingiunzioni di pagamento prima della data di approvazione del regolamento possono accedere alla rateizzazione richiedendola al personale degli uffici comunali di via della Rosa.

Regolamento – finanze-e-tributi_0_19_10_2017

domanda-rateizzazzione-modello.doc

domanda-rateizzazzione-modello.doc

INFO – Ufficio Tributi
Posta Elettronica Certificata tributi@pec.comune.castelvetrano.tp.it
Posta Elettronica Ordinaria tributi@comune.castelvetrano.tp.it

Orari di ricevimento del pubblico
Orario antimeridiano: LUNEDI’- MERCOLEDI’ – VENERDI’ 09.00 – 12.00
Orario pomeridiano: MERCOLEDI’ 15.30 – 18.30
Sportello telefonico: MARTEDI’ – GIOVEDI’ 10.00 – 12.00
Numeri telefonici: 0924/909332 – 0924/909318 – 0924/909324