Giovedì 10 Marzo alle ore 21.00, prosegue la dodicesima stagione di prosa del teatro Selinus, diretta dal prof. Giacomo Bonagiuso, denominata “TrEATRO”, con “Smetti di piangere Peneleope” del regista Massimo Romeo Pìparo con Tosca d’Aquino, Nicoletta Romanoff e Samuela Sardo.

Lo spettacolo, inizialmente non previsto nel cartellone, va a sostituire “Ladro di razza” con Francesca Reggiani, Rodolfò Laganà e Francesco Pannolino, che sarebbe dovuto andare in scena il 25 febbraio scorso, ma che fu annullato per problemi di salute di alcuni attori.

Smetti di piangere Penelope! porta sul palcoscenico uno dei temi più attuali dell’universo femminile: “Il mio orologio biologico ha deciso: io faccio un figlio, chi c’è…c’è!”. Tre ragazze che hanno già superato la soglia dei 30 anni, tre amiche si ritrovano dopo un po’ di tempo per caso.Si confrontano/scontrano sul tema della gravidanza, si azzuffano sull’eros, si scoprono diverse ma sempre tremendamente uguali, si amano nella disperazione. Francesca (D’Aquino): la più tosta delle tre; non ha concluso molto nella vita ma adesso ha una certezza: vuole un figlio! Anna (Romanoff): lei il figlio non lo ha neppure concepito ma…sa già che è maschio, come si chiama, il giorno esatto in cui nascerà, il segno zodiacale, cosa farà da grande! Penelope (Sardo): apparentemente ingenua, mai cresciuta, una sorta di “Alice nel Paese delle meraviglie”, fa la volontaria in un centro sociale ma divora romanzi erotici. In sottofondo, una colonna sonora di canzoni famosissime del pop-rock italiano e internazionale renderà la Commedia ancora più vicina al gusto del pubblico italiano.

Infoline 0924.909610; 0924.909611, oppure 0924.907612; e-mail: teatroselinus@tiscali.it – www.teatroselinus.it

il biglietto d’ingresso sarà di € 18 per poltrona e palco centrale, € 15 per palco laterale ed € 10 per il loggione