poker-texas-castelvetrano-selinunte.jpgDomenica scorsa, a Selinunte si è svolta la quarta tappa del Campionato Italiano di Texas Hold’em. Al torneo hanno partecipato 100 giocatori provenienti da tutta la Sicilia. L’associazione sportiva dilettantistica Poker Sport Agrigento capitanata dal vice Ppresidente Leonardo Capraro, ha ottenuto un ottimo piazzamento nel torneo individuale.

In particolare, Eduardo Burgio si è classificato al quinto posto assoluto. Buono anche il risultato dei big agrigentini (Grimaldi, Corrado Capraro C., Leo Capraro, Cucchiara), che risultano attualmente qualificati alla finalissima di Sanremo. Significativo il trentesimo posto per l’esordiente Mila Consolo che per la prima volta si cimentava dal vivo in questa avvincente disciplina sportiva.

Non è andato, invece, al di la della quarantesima posizione Giuseppe Cefalù (che rimane comunque ai primi posti in classifica generale), forse distratto dall’imminente partenza alla volta di Venezia dove, all’interno del casino sarà uno dei 64 protagonisti de “La Notte del Poker” in onda su Sky Sport 2 a partire dal 4 aprile, con il commento di Caressa, De Grandis e Pupo.

Intanto, il presidente Giuseppe Grimaldi, annuncia che sabato 15 marzo alle ore 15.30 sarà inaugurata la sede dell’associazione agrigentina in Via XXV Aprile nº212. Inoltre, sempre sabato a partire dalle 16.00, avrà inizio un torneo valevole per il primo “Campionato Agrigentino di Texas Hold’em”.

Dice Grimaldi: “E’ un traguardo importante per la nostra giovanissima associazione. La sede sarà un punto di riferimento per gli appassionati di questo sport. Abbiamo avviato anche un ‘campo pratica’, ovvero un tavolo dove si può giocare con i consigli dei giocatori più esperti che fanno da dealer (mazziere).”

Infine è online il sito di riferimento per i giocatori della provincia di Agrigento. www.pokersportagrigento.it