Mentre continua l’attività di monitoraggio delle zone a rischio incendio, con multe salate nei confronti di chi ha omesso di bonificare i propri terreni, l’operazione “tolleranza zero”, contro chi sporca l’ambiente nel territorio di Castelvetrano Selinunte, intrapresa dagli uomini del N.O.P.A. di Castelvetrano conta un’altra vittima.

Un anziano 80enne multato mentre tentava di disfarsi di alcuni rifiuti. Individuato grazie alle telecamere mobili in funzione ovunque, mentre stava per scaricare, l’anziano uomo viene raggiunto, identificato e multato.

rifiuti-castelvetrano

Salvatore Macaluso – Ispettore Capo
del Nucleo Operativo Polizia Ambientale (N.O.P.A.)