castelvetrano rifiuti

Alla luce delle inconcludenti soluzioni intraprese riguardo la pericolosita’ dei rifiuti da chi di dovere.
Alla luce che lo stesso polo tecnologico individuato e trasformato in discarica sarà un potenziale focolaio di patogie e rischi alla salute.

Alla luce dei molteplici incendi appiccati ai rifiuti, incontrollabili ed inarrestabili dalle forze dell’ ordine, sprigionando aria contaminata di diossina, gravemente pericolosa per i cittadini.
Alla luce di un non interessamento adeguato e serio, da parte degli organi competenti sulla tutela della salute dei cittadini.

Il TDM Castelvetrano informa la cittadinanza che:

Sarà segnalata attraverso noi e quindi il TDM di Roma la situazione in cui versa la nuova città dei fuochi, il nostro territorio. Sarà richiesto un coinvolgimento diretto del Ministero della Salute sul nostro territorio con una campagna di indagini epidemiologiche per fare luce sull’impatto delle contaminazioni sulla salute dei cittadini.

Sarà da noi richiesto inoltre alla Regione Sicilia, un immediato ed aggiornato registro dei tumori del territorio trapanese, quale strumento per definire in maniera ufficiale la situazione territoriale e da essa iniziare un attento monitoraggio sulla salute dei nostri cittadini.

Saranno intraprese provvedimenti legali contro i responsabili diretti ed indiretti di questo disastro ambientale a sostegno di quei cittadini a cui verranno accertati patologie e tumori conseguenti a tutto ciò. Non avremo nessuna pietà.

Serena Navetta
Tribunale per i Diritti del Malato Ospedale di Castelvetrano