Da più giorni la città di Castelvetrano e località balneari, ma anche nei paesi limitrofi sono sommersi dai rifiuti, che putrefatti sotto le calde temperature estive sono un alto e concreto rischio per la salute di tutti i cittadini, in particolar modo per allergici ed asmatici.

Con i cumuli macerati sotto il sole si crea percolato, con un elevato rischio di malattie infettive per le particelle chimiche ed organiche vengono liberate in aria, si ha anche un inevitabile aumento di insetti e topi.

Foto di questa mattina (30 giugno 2016)
rifiuti castelvetrano 2016 2

rifiuti castelvetrano 2016

La situazione ambientale e sanitaria è grave. Invitiamo i sindaci, l’ ASP e l’ Ordine dei Medici a mettere su una commissione di sorveglianza sanitaria, con l’ obiettivo di monitorare la situazione. Inoltre ricordiamo a tutti i cittadini di non dare fuoco all’ immondizia, perché i fumi sprigionati sono tossici, rendendo l’ immondizia un rifiuto speciale gravemente dannoso per la salute.

Serena Navetta TDM Castelvetrano