Lunedì 04 aprile ale ore 09.30 si svolgerà l’inaugurazione della Residenza Sanitaria Assistenziale (RSA) di Castelvetrano, la prima RSA pubblica della Provincia di Trapani.

La nuova struttura si trova allocata presso quella piu’ antica dove aveva sede il Vecchio Ospedale di Castelvetrano, il restauro effettuato in collaborazione con la Soprintendenza dei Beni Culturali di Trapani, restituirà alla cittadinanza oltre che un nuovo servzio sanitario, anche un edificio di pregevole valore architettonico.

Nel corso dell’inaugurazione lo storico Matteo Venezia terrà una lectio magistralis sulla storia dell’ex Convento di Nostra Signora dell’Itra, risalente al XVII sec.
L’appuntamento segna il raggiugimento di un ulteriore obiettivo dell’ASP di Trapani , infatti con la realizzazione della struttura si compie un importante passo avanti nell’ottica della: “riorganizzazione e del potenziamento della rete regionale di residenzialità per i soggetti fragili” , come recita il Decreto Assessoriale del 24 Maggio 2010.

Saranno Presenti per il taglio del nastro: il dr. Andrea Farina, Direttore del distretto Sanitario di Castelvetrano; il dr. Giovanni Pompeo, Sindaco di Castelvetrano; S.E. Mons Domenico Mogavero, Vescovo di Mazara del Vallo; il dr Fabrizio Di Bella, Direttore Amministrativo dell’ASP di Trapani; la dott.ssa Maria Concetta Martorana Direttore Sanitario dell’ASP di Trapani, il dr Fabrizio De Nicola Direttore Generale dell’ ASP di Trapani e il Dr. Massimo Russo, Assessore Regionale della Salute.

GUCCIARDI e DI BELLA (PD): “Importantissima per i cittadini non autosufficienti l’attivazione della RSA nell’ospedale di Castelvetrano”

Il Circolo del PD di Castelvetrano insieme a tutta l’Unione Provinciale di Trapani del Partito Democratico esprimono grande soddisfazione per l’attivazione della prima Residenza Sanitaria Assistita pubblica della provincia di Trapani, che è stata allocata nel vecchio ospedale di Castelvetrano e che verrà inaugurata lunedì prossimo 4 aprile.

La struttura sanitaria che sarà inaugurata lunedì prossimo a Castelvetrano sarà un importante strumento del sistema territoriale dei servizi alla persona, poiché l’invecchiamento e la non autosufficienza sono problemi con i quali i servizi anche ad alta specializzazione socio-sanitaria dovranno misurarsi nel futuro prossimo”, dice la coordinatrice del PD di Castelvetrano, Monica Di Bella, che aggiunge: “Particolare soddisfazione anche perché la sede di questa RSA è proprio Castelvetrano che ottiene così un servizio sanitario moderno ed efficiente per i soggetti fragili”.

“L’attivazione della RSA di Castelvetrano”, commenta Baldo Gucciardi, deputato questore all’ARS e segretario provinciale del PD, “è un’altra concreta e innovativa risposta della Regione alle esigenze di salute dei cittadini non autosufficienti ed in particolare della popolazione anziana.” Conclude Gucciardi: ”Un plauso va non solo ai vertici dell’Azienda sanitaria di Trapani, ma in particolare all’Assessore Massimo Russo che, lealmente sostenuto dal Partito Democratico, ha fortemente voluto una svolta di serietà ed efficienza nella sanità siciliana di cui la Residenza sanitaria assistita di Castelvetrano è uno dei tantissimi esempi. ”.