Spedizioni Castelvetrano
CONAD Castelvetrano
Tutti gli articoli con tag: egidio morici
0commenti10 Ago 2013

“T.R.E.R. replica, ma tace sui propri licenziamenti”
la risposta di Morici alla lettera aperta di Radosta Chinzi

Forse i titolari di T.R.E.R. avrebbero preferito il silenzio sui numerosi licenziamentidi una riorganizzazione aziendale che, come affermano, vuole rimanere sul mercato con un format nuovo e più snello.

Ma dato che così non è stato, hanno pensato di reagire al mio articolo con una curiosa replica, dove si parla di tutto tranne che dei licenziamenti dei propri dipendenti e delle loro tutele.

0commenti5 Ago 2013

“T.R.E.R. in liquidazione volontaria solo dalla fine del 2012”
la replica dei titolari all’articolo di Egidio Morici

Passi la crisi economica, passi la stretta creditizia delle banche, passi l’aumento dell’IVA dal 20 al 21% dell’estate del 2011, passi l’IMU che è costata per l’Organizzazione Commerciale TRER srl circa 40.000 euro, ma non può passare la critica gratuita da parte di un blogger sull’operato di una famiglia che ha dato tanto alla città di Castelvetrano.

Purtroppo persone come il sig. Morici vogliono distorcere l’idea della vera impresa, fatta di sacrifici e rinunce

0commenti31 Mag 2013

La farsa dell’antimafia ed il mancato faccia-faccia

antimafia farsaLo scorso lunedì, ho ricevuto da parte di Egidio l’invito a pubblicare il suo articolo “Castelvetrano, quando l’antimafia è una farsa”.

Dopo aver letto il pezzo, ho preferito non pubblicarlo perchè, pur essendo d’accordo su alcuni passaggi, ho preferito proporre ad Egidio un’alternativa: un confronto diretto con il primo cittadino di Castelvetrano dato che appare subito evidente nel video integrato nell’artico di Morici.

0commenti23 Gen 2012

La “Gomorra” di Castelvetrano

Politici, ingegneri, architetti, geometri, imprenditori, operai e comuni cittadini attendono l’inizio dei lavori di riqualificazione del Belvedere, il quartiere popolare della città. Tra finanziamenti pubblici e privati, sono previsti 11 milioni di euro.

Si dice che sarà una boccata d’ossigeno per tante famiglie, ma da quelle parti la gente da tempo è costretta a respirare qualcosa di molto diverso dall’ossigeno: l’amianto. Una sostanza contenuta nei vecchi recipienti e nelle vecchie coperture per i tetti, ormai tristemente famosa, in grado di provocare incurabili tumori alle vie respiratorie.

0commenti11 Dic 2010

L’Udc traghetta nel Partito della Nazione

Anche in provincia di Trapani l’Udc si trasforma, dividendosi tra il Partito della Nazione e i Popolari per l’Italia di Domani (Pid). Il primo è rappresentato da Cesa e Casini, mentre il Pid ha come padrini (politici) Totò Cuffaro e Saverio Romano. Qualche anno fa nessuno avrebbe avuto dubbi sull’appartenenza di Gianni Pompeo, da anni a braccetto con l’ex governatore […]

0commenti2 Dic 2010

Castelvetrano. Lavoro, straordinari e retribuzioni “creative”

Lavoratori e datori di lavoro, straordinari e retribuzioni “creative”, amministrazioni giudiziarie e nuove sindacalizzazioni. Ne abbiamo parlato con Gaspare Giaramita, attuale segretario della Cgil di Castelvetrano. La Gruppo 6 Gdo è una delle aziende di Grigoli che si occupa della preparazione della merce per la distribuzione alimentare, in amministrazione giudiziaria dopo il suo arresto. Recentemente quanti lavoratori si sono iscritti […]

0commenti7 Feb 2010

Il pentito Rizzuto: “Supermercati sponsorizzati da Messina Denaro”

A parlare stavolta è il collaboratore di giustizia Calogero Rizzuto. Tra i motivi del suo pentimento ce n’è uno di non poco conto: volevano ucciderlo. Vicino alla famiglia di Sambuca di Sicilia già dal 91/92 e formalmente affiliato nel 2003, diventa capo del suo mandamento che include, oltre alla sua città, anche Sciacca, Santa Margherita, Menfi e Montevago. Viene arrestato […]

0commenti17 Giu 2009

La rivincita assoluta di Sonia Alfano

“Grillini con tante idee e pochi voti”… “Beppe Grillo travolto dalla marea del centrodestra”… “La corsa al voto e la presenza di candidati locali hanno stroncato ogni velleità elettorale”… Questi alcuni stralci di un articolo apparso un anno fa su “Quarto Potere”, un periodico della provincia di Trapani, dopo le regionali in Sicilia. Sonia non aveva superato lo sbarramento, anche […]

0commenti5 Set 2008

Selinunte, ecco il video “Piazza Pulita” al porto

A volte basta poco. Guanti, scope, palette, sacchetti, un giro di telefonate e tanta buona volontà. Da “La Sicilia” del 2 settembre 2008. (Articolo di Margherita Leggio) Selinunte, dodici persone ripuliscono il porticciolo Un copertone, un ventilatore, un motorino di frigorifero, ferraglia arrugginita, carta, plastica e bottiglie, tante bottiglie di birra vuote costituiscono la maggior parte dei rifiuti raccolti al […]

0commenti22 Ago 2008

Selinunte, l’altra faccia dell’elicottero

A Selinunte l’acqua corrente arriva a singhiozzo, i turisti sono diminuiti, i lanciatori di sacchetti d’immondizia dal guard rail sono aumentati, ogni tanto l’acqua del porto si tinge di verde dispensando la stessa puzza di fogna di quando rimuovevano le alghe e in alcuni spettacoli estivi c’è più gente sul palco che nella piazza. L’amministrazione comunale però non può risolvere […]

0commenti1 Giu 2008

Se ce l’hanno i francesi a due passi, perché non farle anche da noi?

Al di là dell’altissima densità abitativa e dell’alto rischio tellurico che abbiamo, al di là dei costi e rischi legati allo smaltimento delle scorie.. Chi dovrebbe occuparsi delle centrali? La politica in primo luogo e le imprese in secondo. Ma c’è da fidarsi? Di un paese che ha 1500 morti sul lavoro ogni anno? Un paese dove “Mafia SPA” ha […]

0commenti22 Mag 2008

Le cazzate dei politici (lettura scherzosa)

A Castelvetrano i politici si alzano di buon mattino con un sacco di idee in testa per contribuire al benessere della propria città. Certo, non potendole realizzare tutte in una volta, fanno una cernita e li organizzano secondo priorità. Un mese fa qualcuno di loro deve aver passato la notte a rimuginare su un problema che affligge Castelvetrano da anni. […]

0commenti30 Apr 2008

V2-Day 25 aprile, più di mille firme a Selinunte

A Selinunte, nella sola giornata del 25 aprile, le firme raccolte complessivamente per i tre referendum sono state più di mille. Un milione e trecentomila in Italia. Nel pomeriggio c’è stato il collegamento audio con Beppe Grillo a Torino, la sera hanno suonato i “Madame Royale” e i “New Crack” ed infine sono stati proiettati spezzoni video dello spettacolo “Reset”. […]

Pagina 1 di 212